Home Corso di Trading Indicatori e Oscillatori di Trading Indicatore RSI o Indice di Forza Relativa

Indicatore RSI o Indice di Forza Relativa

L'indicatore RSI è uno degli indicatori più utilizzati dai trader di tutto il mondo. Grazie a questo indicatore potrai individuare con estrema facilità se il prezzo si muove in zona di ipercomprato o ipervenduto.

L’indicatore RSI è uno degli indicatori di trading più utilizzati dai trader di tutto il mondo e risulta essere uno dei più attendibili per individuare le zone di ipercomprato e ipervenduto.

In questo articolo parleremo in maniera approfondita del funzionamento di questo indicatore ma prima di continuare permettimi di darti due importanti consigli.

Il primo è quello di iscriverti gratuitamente al nostro sito per poter visualizzare tutti i nostri corsi di trading e scaricare il Trading Starter Pack con tanto materiale da studiare utile per il tuo percorso di formazione. Lo riceverai direttamente nella tua email dopo esserti registrato e non dovrai pagare assolutamente nulla. SCARICALO SUBITO>> >

Il secondo prezioso consiglio è quello di non avventurarti mai in nuove strategie o nei test di nuovi indicatori utilizzando il tuo denaro. Oggi hai la possibilità di fare tutta la pratica che desideri senza spendere un centesimo grazie ai conti demo offerti dai seguenti Broker.

BrokerDemoBonusLicenzeDepositoSito
Broker xm.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 120/10, CONSOB, Mifid
Min. 5€
sito broker xmrecensione broker
broker markets.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 092/08, CONSOB, MiFid
Min. 100€
sito broker xmrecensione broker
broker iforex.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 143/11, CONSOB, MiFid
Min. 100$
sito broker iforexrecensione broker
VEDI LA LISTA COMPLETA

Cosa è l’Indicatore RSI

L’acronimo ‘RSI’ significa ‘relative strenght index’ cioè indice di forza relativa ed è un indicatore che viene utilizzato per misurare la velocità con cui si produce il cambiamento dei prezzi.

Il calcolo dell’indicatore RSI è leggermente complesso, ma fortunatamente le piattaforme di trading consentono di inserirlo automaticamente. Grazie a questo indicatore, possiamo misurare se il prezzo si trova in una fase di ipercomprato o ipervenduto e questo dato ci sarà molto utile per le nostre future strategie.

indicatore rsi

Sul grafico, l’indicatore RSI si muove in una finestra esterna a quella del prezzo e oscilla all’interno di un range compreso tra 0 e 100.

Le Zone di Ipercomprato e Ipervenduto con l’Indicatore RSI

Abbiamo detto prima che grazie all’indicatore RSI possiamo calcolare se il prezzo si trova in zona di ipercomprato o ipervenduto.

Mi sembra giusto aprire una breve parentesi per coloro che non ricordano cosa siano le zone ipercomprato e ipervenduto.

  • IPERCOMPRATO: Il prezzo si dice essere in zona di ipercomprato quando ha subito un improvviso rialzo che ha portato troppo in alto il prezzo rispetto alla sua media;
  • IPERVENDUTO: Il prezzo si dice essere in zona di ipervenduto quando ha subito un improvviso ribasso che ha fatto svalutare troppo il prezzo rispetto alla sua media;

Conoscere questi livelli è importante perchè è un dato di fatto che quando il prezzo si discosta troppo dalla propria media, prima o poi tenderà a ravvicinarsi nuovamente a quest’ultima.

Grazie a queste informazioni, sappiamo che non è conveniente acquistare quando il prezzo si trova in zona di ipercomprato o vendere quando si trova in zona di ipervenduto.

L’Indicatore RSI ci permette quindi di sapere se il prezzo, allo stato attuale, si sta muovendo all’interno di una di queste zone.

Chiusa questa breve parentesi, vediamo adesso in che modo l’indicatore RSI ci offre queste informazioni. Abbiamo già detto che l’indicatore si muove all’interno di un intervallo compreso tra 0 e 100.

Molto semplicemente, quando la linea dell’indicatore si trova al di sopra del livello 70 ci troviamo in zona di ipercomprato. Se invece il prezzo si sta muovendo al di sotto del livello 30 ci troviamo in zona di ipervenduto.

indicatore rsi ipercomprato ipervenduto

L’intervallo compreso tra i livelli 30 e 70 è detto zona neutra cioè il range in cui si considerano in equilibrio le forze che agiscono sul mercato: tori e orsi.

Come Fare Trading con l’Indicatore RSI

L’indicatore RSI viene utilizzato anche per fornire importanti segnali di trading, vediamo come.

Per comprendere come fare trading con l’indicatore RSI è necessario che tu conosca bene il principio dell’alternanza del prezzo.  Questo principio fondamentale del trading online ci dice che il prezzo si muove per fasi alterne (leggi questa importante lezione per un approfondimento).

Quando il prezzo si trova in fase di ipercomprato sappiamo che ci troviamo in un momento estremo di mercato in cui i tori hanno spinto il prezzo fin troppo in alto. Questa informazione ci è molto utile visto che le fase estreme di mercato tendono a durare molto poco e il prezzo prima o poi si avvicinerà alla sua media. Ma quando scatta davvero il segnale di trading?

  • SEGNALE SHORT: Possiamo aprire una posizione long quando la linea dell’indicatore si trova in zona di ipercomprato ed esce da quest’area tagliando dall’alto verso il basso il livello 70;
  • SEGNALE LONG: Si genera un segnale rialzista quando la linea dell’indicatore si trova in zona di ipervenduto ed esce da quest’area tagliando dal basso verso l’alto il livello 30;

L’immagine che segue mostra alcuni segnali generati dall’indicatore RSI sul grafico orario di eur/usd:

segnali di trading indicatore rsi

Come puoi vedere l’indicatore RSI offre ottimi segnali si ingresso a mercato ma non è comunque esente dai classici problemi di tutti gli indicatori. Il primo problema è che genera i segnali con leggero ritardo rispetto al prezzo quindi si rischia di entrare a mercato in ritardo. Il secondo problema, comune a tutti gli indicatori, è che a volte genera falsi segnali.

Per ovviare questi problemi si usa utilizzare l’indicatore RSI insieme ad altri indicatori come le Bande di Bollinger, medie mobili o indicatore MACD.

Puoi trovare le diverse strategie di trading spiegate nel dettaglio e con tanti esempi operativi nella nostra sezione dedicata alle strategie.

Nel video che segue abbiamo spiegato in maniera dettagliata il funzionamento dell’indicatore RSI, ti consiglio di guardarlo.

Conclusioni e Consigli

Non ci resta che concludere questa nostra guida all’indicatore RSI con alcuni consigli.

Il primo consiglio importante è di non cadere nel tragico errore di considerare gli indicatori di trading come delle bacchette magiche che ci fanno prevedere il prezzo. Gli indicatori sono degli strumenti a disposizione del trader e anche se sono un valido aiuto devono sempre essere interpretati e inseriti all’interno di un contesto ben più ampio.

L’indicatore RSI è uno degli indicatori compresi nell’installazione standard di Metatrader quindi puoi fare tutte le prove che desideri utilizzando un conto demo gratuito offerto da uno dei broker trading in tabella qui sotto.

BrokerDemoBonusLicenzeDepositoSito
Broker xm.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 120/10, CONSOB, Mifid
Min. 5€
sito broker xmrecensione broker
broker markets.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 092/08, CONSOB, MiFid
Min. 100€
sito broker xmrecensione broker
broker iforex.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 143/11, CONSOB, MiFid
Min. 100$
sito broker iforexrecensione broker
VEDI LA LISTA COMPLETA

Questi Broker hanno tutte le autorizzazioni necessarie per farti operare in assoluta sicurezza e rispettano tutte le normative europee.

Quello che devi fare adesso è provare ad utilizzare l’indicatore RSI direttamente sui grafici reali e quando si genera il segnale prova ad aprire la relativa posizione come spiegato precedentemente.

In questo modo capirai come utilizzare l’indicatore RSI e soprattutto come si comporta il prezzo quando si trova ai suoi livelli estremi.

Non dimenticare di scaricare il Trading Starter Pack così da avere, subito e gratis, tanto materiale utile per il tuo percorso di studio.

Se l’articolo ti è stato utile, ti prego di condividerlo con i tuoi amici e se vuoi puoi iscriverti al nostro gruppo su Facebook per rimanere sempre aggiornato e condividere con noi le tue esperienza.

Per qualsiasi informazione sull’utilizzo dell’indicatore RSI, scrivimi pure tra i commenti, ti risponderò al più presto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here