Home Corso di Trading Indicatori e Oscillatori di Trading Le Bande di Bollinger – Cosa Sono e Come Utilizzarle

Le Bande di Bollinger – Cosa Sono e Come Utilizzarle

bande di bollinger

In questo articolo parleremo delle Bande di Bollinger, un importante indicatore di trading che è parte fondamentale di molte strategie di trading. Questo indicatore si trova nell’installazione standard di Metatrader quindi potrai utilizzarlo fin da subito.

Prima di entrare nel vivo dell’argomento ti ricordo che iscrivendoti gratuitamente alla nostra Newsletter riceverai direttamente nella tua email 3 eBook gratuiti da studiare e il Trading Starter Pack, indispensabile per iniziare a fare trading online.

COSA VUOI CHE TI INVIAMO?

Cosa Sono le Bande di Bollinger

Le Bande di Bollinger sono un indicatore di trading che prendono il nome dal proprio ideatore Jhon Bollinger. Esse sono un indicatore formato da una media mobile a 20 periodi che viene integrata da due deviazioni standard.

La deviazione standard misura la volatilità e hanno lo scopo di rapportare l’andamento del prezzo alle mutate condizioni di mercato.

bande di bollinger

Le Bande di Bollinger formano quindi un canale all’interno del quale si muove il prezzo e sono formate da:

  • La Middle Band: cioè la media mobile semplice che segue il prezzo;
  • La Upper Band: cioè la deviazione standard superiore;
  • La Lower Band: cioè la deviazione standard inferiore;

Queste linee formano il canale del prezzo e Bollinger ci insegna che il 90% delle chiusure del prezzo avverrà all’interno delle bande. Questa informazione ci sarà utile per strutturare diverse strategie di trading, come vedremo in seguito.

Il vantaggio principale dell’utilizzo delle Bande di Bollinger consiste nel fatto che la Upper Band e la Lower Band si restringono o si allargano in base all’attuale volatilità di mercato. Quando la volatilità aumenta le bande si allargano, quando invece diminuisce si restringono. Le Bande di Bollinger ci consentono quindi di misurare in pochi secondi la volatilità di un mercato.

A Cosa Servono le Bande di Bollinger

Abbiamo visto che le Bande di Bollinger servono a misurare la volatilità di mercato ma possono anche fornirci dei validi segnali di trading.

Prima di vedere come le Bande di Bollinger ci offrono segnali di trading operativo è importante sottolineare che questo indicatore funziona bene principalmente sulle fasi laterali di mercato. Durante le fasi di trend ad alta volatilità tendono infatti a fornire troppi falsi segnali ed è meglio affidarci ad altri strumenti di analisi.

Vediamo adesso come e quando fare trading con le Bande di Bollinger.

  • SEGNALE DI ACQUISTO ‘LONG’: Si entra in acquisto quando il prezzo perfora al rialzo la Lower Band e in breve tempo rientra all’interno delle bande;
  • SEGNALE DI VENDITA ‘SHORT’: Si entra in vendita quando il prezzo perfora al rialzo la Upper Band e in breve tempo rientra all’interno delle bande;

Queste sono le regole generali e accademiche per poter fare trading con le bande di Bollinger ma il loro stesso ideatore ne consiglia l’utilizzo in abbinamento ad altri indicatori per limitare i falsi segnali. L‘Oscillatore Stocastico e l’Indicatore RSI si sono rivelati dei perfetti abbinamenti.

Un altro modo per utilizzare le Bande di Bollinger per fare trading è l’analisi delle cosiddette strozzature, cioè quei momenti in cui le bande si restringono in maniera significativa.

Quando le bande si restringono significa che la volatilità ha avuto un improvviso crollo, situazione che durerà fino alla prossima espansione.

strozzatura bande di bollinger

Una strozzatura indica una improvvisa fase di bassissima volatilità i mercato e secondo il principio dell’alternanza del prezzo, possiamo prevedere una futura esplosione di volatilità.

In questo caso è necessario tracciare i livelli di supporto e resistenza e prima di entrare a mercato attendere il breakout di uno di essi, senza cercare di anticipare il mercato.

Non dimentichiamo inoltre che le Bande di Bollinger sono l’indicatore di trading utilizzato per individuare le famose Gimmee Bar di Joe Ross. Questo ci fa capire quanto potente e utile sia questo indicatore sia per l’analisi della volatilità di mercato che per generare veri e propri segnali di trading.

STRATEGIA DI TRADING CON LE GIMMEE BAR DI JOE ROSS


Per scoprire le reali potenzialità delle Bande di Bollinger devi provare direttamente sui grafici utilizzando un conto demo gratuito. Se non hai ancora un conto demo puoi aprirne uno in pochi secondi con uno dei broker in tabella qui sotto.

BrokerDemoBonusLicenzeDepositoSito
Broker xm.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 120/10, CONSOB, Mifid
Min. 5€
sito broker xmrecensione broker
broker markets.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 092/08, CONSOB, MiFid
Min. 100€
sito broker xmrecensione broker
broker iforex.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 143/11, CONSOB, MiFid
Min. 100$
sito broker iforexrecensione broker
VEDI LA LISTA COMPLETA

Questi Broker hanno tutte le autorizzazioni necessarie per farti operare in sicurezza e alcuni di essi, come Markets.com o XM.com ti offrono pure 25€ di bonus senza richiedere alcun deposito iniziale.

Ricorda infine di iscriverti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere, direttamente nella tua email, 3 eBook da studiare per migliorare la tua formazione.

COSA VUOI CHE TI INVIAMO?

Aggiungi pure tra i commenti le tue impressioni e la tua esperienza con le Bande di Bollinger e facci sapere come le utilizzi per la tua strategia di trading!

A presto…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here