Home News Finanza Full Trump!

Full Trump!

[ad_1]


banner_spi_01

Come vi dicevo, se incrementi i fondi alla difesa, devi anche pensare a svuotare i magazzini di proiettili e bombe. Trump ha diverse opizioni sul tavolo:


  • Corea del Nord
  • Iran (se si vuole suicidare)
  • Siria (se vuole rischiare una guerra mondiale)

La moda del momento direbbe che tocca alla  Siria, i media mainstream (chissà se è vero) dicono che in queste 24 ore il presidente degli Stati Uniti è impegnato nel decidere “raid punitivi” in Siria, posticino tranquillo in cui ci sono diversi sistemi anti aereo avanzati (russi), bisognerà selezionare con molta cura gli obbiettivi.

Per intanto la propaganda dell’occidente gira a pieno regime ma fortunatamente nell’indifferenza generale, non contano più un cazzo servono solo a segnalare i desideri dei gruppi di potere al comando.

Il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman in un’intervista al giornale Yediot Ahronot è sicuro:  “Lo stabilisco con una certezza del 100 per cento” (Assad a gasato i bambini)




E quindi eccovi il Full Trump.

Solo un altro presidente degli Stati Uniti. Forse leggermente meno peggio della Clinton ma sono sfumature.

p.s. mentre scrivo, a Piazza Pulita Formigli ha ripetuto per la decima volta “bambini gasati col Sarin”. vabbeh abituiamoci, ospedali pediatrici bombardati dai Russi non va più di moda.


[ad_2]

Economia&Politica.it – fonte proprietaria dell’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here