Home Corso di Trading Analisi Candlestick Analisi Candlestick: La più completa Introduzione per Forex e Opzioni Binarie

Analisi Candlestick: La più completa Introduzione per Forex e Opzioni Binarie

candlestick introduzione

L’analisi candlestick e i  grafici a candele sono un particolare tipo di visualizzazione dei mercati finanziari che ci permettono di avere molte informazioni sugli attuali equilibri di mercato, informazioni che i grafici a barre o lineari non possono offrirci.

Tra i numerosi vantaggi che offrono i grafici a candele abbiamo anche la potenzialità di suggerire i migliori punti di ingresso o di uscita dal mercato, quindi definiscono i nostri setup di trading.

Attorno a questi grafici, nel corso degli anni è nato un nuovo modo di analizzare i mercati finanziari che si integra all’Analisi Tecnica: l’Analisi Candlestick.

Nel corso di questa introduzione vedremo quali sono i vantaggi dei grafici a candele e descriveremo alcuni dei segnali più efficaci che ci offre l’analisi candlestick.

Ti ricordo che per andare fino in fondo con l’analisi candlestick ti servirà la piattaforma di trading Metatrader, che puoi trovare anche nel Trading Starter Pack, e ovviamente un conto demo su cui fare le prove tecniche che spiegheremo in questo articolo.trading starter pack

 

Se non hai ancora un conto demo, apri subito un conto demo con il Broker Markets.com oppure approfitta adesso della promozione di Xm.com .

Nella tabella qui sotto troverai diversi Broker che ti offrono un conto demo gratuito, l’accesso alla piattaforma di trading Metatrader e 25 di bonus senza richiedere alcun versamento iniziale.

BrokerDemoBonusLicenzeDepositoSito
Broker xm.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 120/10, CONSOB, Mifid
Min. 5€
sito broker xmrecensione broker
broker markets.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 092/08, CONSOB, MiFid
Min. 100€
sito broker xmrecensione broker
broker iforex.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 143/11, CONSOB, MiFid
Min. 100$
sito broker iforexrecensione broker
VEDI LA LISTA COMPLETA

I Vantaggi dei Grafici a Candele

La maggior parte dei Trader che si avvicinano per la prima volta al Forex Trading Online, quando iniziano ad analizzare un mercato finanziario tendono ad utilizzare i grafici a barre. In questi grafici i livelli di apertura, chiusura, massimo e minimo di riferimento vengono raffigurati in un’unica linea dove l’ampiezza della linea raffigura il range di prezzo nell’intervallo temporale.

I grafici a barre vanno bene per coloro che fanno trading di lungo termine, ma chi dedica il proprio tempo al trading intraday o di breve termine, comprese le opzioni binarie, converrà utilizzare i grafici a candele visto che offrono maggiori informazioni al trader.

Il vantaggio principale di chi utilizza i grafici a candele rispetto ad altri tipi di grafici sta nel fatto che le candele mettono in evidenza le importanti variazioni di domanda e offerta soprattutto in corrispondenza dei punti di inversione del trend.

Di seguito alcuni vantaggi tipici dei grafici a candele:

  • Mettono in risalto le variazioni di domanda e offerta di mercato;
  • Permettono una rapida individuazione dei punti di inversione del trend;
  • Offrono valide conferme per l’ingresso a mercato;
  • Offrono la possibilità di entrare all’interno di una barra rivelando preziose informazioni negli intervalli temporali più brevi;

Come sono formate le Candele Giapponesi

La figura mette in relazione una barra con una candela giapponese e possiamo notare che le informazioni che ci offre la barra sono uguali a quelle della candela giapponese con la differenza che la candela giapponese mostra in maniera evidente anche il range di movimento.

grafici a candele
clicca per ingrandire

Se la chiusura di periodo è stata positiva allora il corpo della candela (chiamato anche ‘body‘) sarà verde o bianco, se invece la chiusura è stata negativa il body sarà rosso o nero.

La quantità di dati contenuti all’interno di una singola candela dipende dal timeframe che stiamo analizzando.

Infatti se impostiamo un timframe Settimanale (week su Metatrader), all’interno delle candele giapponesi saranno inseriti i dati giornalieri dell’ultima settimana.

Gli elementi di una Candela Giapponese

Vediamo adesso quale terminologia viene comunemente utilizzata per indicare i vari elementi di un grafico a candele. termini candele giapponesi, analisi candlestick

 

In una candela giapponese è possibile individuare tre elementi principali:

  1. IL BODY: Cioè il range in cui si è mosso il prezzo nel timeframe di riferimento;
  2. OMBRA SUPERIORE: Cioè il livello massimo che ha toccato il prezzo;
  3. OMBRA INFERIORE: Cioè il livello minimo che ha toccato il prezzo;
  4. COLORE: Se il prezzo di chiusura al prezzo di apertura allora avremo una candela rialzista di colore verde, diversamente la candela sarà ribassista e di colore rosso.

Questi elementi offrono al Trader informazioni importantissime al fine dell’analisi di un mercato e grazie al grafico a candele li abbiamo tutti in un unico elemento che ci svela preziosi dettagli.

Ad esempio se il Body di una candela è più stretto rispetto alle candele che l’hanno preceduta significa che compratori e venditori si trovano in una fase di equilibrio che prima non avevano e le candele con body quasi inesistenti indicano una fase di completa incertezza di mercato.

Le ombre ci forniscono informazioni sulla volatilità di mercato infatti variano in maniera direttamente proporzionale al range di prezzo in un dato periodo.

Le candele giapponesi danno vita all’Analisi Candlestick, un particolare tipo di analisi che studia i vari pattern formati da una o più candele, più avanti in questo articolo vedremo alcuni dei principali pattern candlestick e nell’apposita sezione del sito troverai tutti i pattern esistenti con tanto di spiegazione e strategia di trading associata.

trading starter pack

Come si dividono i Pattern Candlestick

Adesso che abbiamo visto quali sono i benefici connessi all’utilizzo dei grafici a candele, andremo ad analizzare i principali segnali che possono formarsi sul nostro grafico.

Le candele giapponesi nell’analisi Candlestick possono formare due modelli di Pattern:

  1. PATTERN RIALZISTI;
  2. PATTERN RIBASSISTI;

A loro volta questi modelli si suddividono in: pattern di inversione e pattern di continuazione.

Questo significa che un pattern rialzista si può presentare come modello di continuazione se identifica una pausa in un trend ascendente oppure come modello di inversione se appare in fondo ad un trend discendente.

Per capire appieno questa parte della nostra guida è essenziale che tu sappia definire correttamente un trend e riconoscere in quale fase del mercato di trova uno strumento finanziario.

Ti consiglio la lettura di questi altri due articoli che fanno parte del nostro corso di trading gratuito:

  1. Come riconoscere un Trend;
  2. Il Principio dell’alternanza del prezzo;

Ricorda che le candele giapponesi sono utilizzate sia nel Forex Trading che nelle Opzioni Binarie, ma fai le tue prove sempre con un conto demo e mai in reale fino a quando non avrai la piena padronanza delle nozioni spiegate.

Se devi ancora provvedere ad iscriverti ad un Broker,  apri subito un conto demo o scegli il broker adatto alle tue esigenze tra quelli provati da iForexTrading.it. Senza un conto demo non potrai mai fare la pratica necessaria per guadagnare davvero con il trading online.

BrokerDemoBonusLicenzeDepositoSito
Broker xm.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 120/10, CONSOB, Mifid
Min. 5€
sito broker xmrecensione broker
broker markets.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 092/08, CONSOB, MiFid
Min. 100€
sito broker xmrecensione broker
broker iforex.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 143/11, CONSOB, MiFid
Min. 100$
sito broker iforexrecensione broker
VEDI LA LISTA COMPLETA

Visualizzare il Grafico a Candele su Metatrader

Se ti sei iscritto al nostro sito, avrai ricevuto nella tua email il link per scaricare gratuitamente il Trading Starter Pack e tra i vari file di formazione che troverai ci sarà anche la piattaforma di trading Metatrader.

Puoi scegliere di installare la quarta o la quinta versione e dopo essere entrato nel tuo conto demo ( approfitta adesso della promozione di Xm.com ) clicca sul seguente pulsante per visualizzare il grafico a candele:

metatrader grafico a candele

Puoi anche passare direttamente al grafico a candele cliccando ‘Alt+2’.

Le 9 Candele di Base nell’Analisi Candlestick

pattern candlestick candele

Adesso vedremo quali sono le nove candele di base nell’analisi Candlestick e queste candele combinate tra loro daranno vita ai pattern candlestick che a loro volta saranno parte integrante di numerose strategie di trading.

Non dico che dovrai imparare a memoria tutti i pattern Candlestick che esistono ma di sicuro non potrai fare a meno di conoscere le nove candele di base.

Candela ‘Long Body’

candlestick long bodyLa candela ‘Long Body‘ è una candela che presenta una notevole differenza tra il prezzo di apertura e di chiusura che rende il corpo della candela molto ampio rispetto alle sue ombre.

Questa candela indica un chiaro trend rialzista se bianca o ribassista se nera ( i colori possono variare in base alle nostre impostazioni di Metatrader).

Se ad esempio nel grafico giornaliero di Metatrader notiamo una candela Long Body rialzista (bianca o verde), se entriamo intraday scendendo di timeframe noteremo un chiaro trend rialzista nelle ultime 24 ore.

Vedi l’Esempio seguente:

candlestick long body

Ho segnato in giallo una candela di tipo Long Body formata sul grafico giornaliero della coppia USD/ZAR.

Sappiamo che questa candela in Analisi Candlestick denota un chiaro trend rialzista nel periodo di riferimento, quindi giorno 11/10/2016.

Per vedere se quanto affermato è vero vediamo il grafico orario che comprende l’intera giornata in questione.

candlestick h1 long body

Puoi vedere da solo che il trend in questa giornata è stato chiaramente rialzista.

Se la candela ‘Long Body’ fosse stata nera piuttosto che bianca allora il trend di giornata sarebbe stato ribassista.

Candela ‘Short Body’

candlestick short bodyLe candele short body sono delle candele caratterizzate  da un corpo piccolo quindi non abbiamo molta differenza tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura del mercato.

Questo sta a denotare una ridotto range entro cui si è mosso il prezzo e quindi una fase di trading range di mercato.

 

Candele ‘Upper Shadows’

candlestick upper shadowsLe candele di tipo ‘Upper Shadows‘ sono delle particolari candele che presentano un’ombra superiore molto pronunciata, lunga almeno il doppio del Body della candela.

Il punto massimo della candela indica il livello in cui il prezzo ha trovato un valido livello di resistenza e il mercato ha invertito la sua rotta.

Candela Lower Shadow

Le candele Lower Shadow possono essere considerate l’esatto opposto delle candele Upper Shadow e compaiono spesso in prossimità di validi supporti statici o dinamici.

candlestick lower shadow

In analisi Candlestick si formano le candele Lower Shadow quando abbiamo una forte indecisione di mercato che porta al rifiuto di un ulteriore ribasso dei prezzi.

Il colore del body della candela assume una valenza importante infatti se si forma di colore bianco a ridosso di un valido supporto il segnale rialzista si rafforza.

 

Le Candele Doji

candlestick doji line trading

Le candele Doji sono probabilmente le candele giapponesi più particolari e che offrono i segnali di trading più forti.

Sono delle candele che hanno un body quasi nullo ma con delle ombre superiori e inferiori molto pronunciate, spesso anche il triplo del real body.

Grazie alla candela Doji possiamo riconoscere i particolari momenti di mercato in cui il trend potrebbe invertirsi e in caso evitare l’errore di acquistare dopo un resistenza o vendere dopo un supporto.

Avremo modo di parlare ampiamente delle candele Doji nei prossimi articoli della sezione Analisi Candlestick dove vedremo tutti i segnali operativi che si sviluppano e i vari tipi di Doji che si possono formare.

Al momento in questa introduzione all’analisi Candlestick vediamo solo qualche esempio sul mercato reale.

candlestick doji line

Conclusioni e Consigli

Adesso che abbiamo visto i principali tipi di candele giapponesi che si possono formare su un grafico di mercato, prima di passare all’analisi candlestick vera e propria con lo studio dei molteplici pattern candlestick, segui questi consigli che ti do.

Quello che devi fare per prendere pratica è esercitarti ad individuare le candele giapponesi che hai appena conosciuto sui grafici e osservare come si comporta il prezzo in presenza di queste formazioni.

Per fare questo basta installare la piattaforma Metatrader che trovi nel Trading Starter Pack e collegarla al tuo conto demo gratuito che puoi avere in pochi minuti grazie ad uno dei broker elencato nella tabella qui sotto.

BrokerDemoBonusLicenzeDepositoSito
Broker xm.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 120/10, CONSOB, Mifid
Min. 5€
sito broker xmrecensione broker
broker markets.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 092/08, CONSOB, MiFid
Min. 100€
sito broker xmrecensione broker
broker iforex.com
Gratuito
25€ Richiedi
CySEC 143/11, CONSOB, MiFid
Min. 100$
sito broker iforexrecensione broker
VEDI LA LISTA COMPLETA

Appena hai l’accesso a Metatrader in modalità demo, utilizza come ho fatto io lo strumento rettangolo e segna le varie candele sul grafico giornaliero ‘D1’.

metatrader strumento rettangolo

Adesso se individui, ad esempio, una candela ‘Upper Shadow’ e sai che essa si forma in prossimità di valide resistenza, seleziona un timeframe inferiore al grafico giornaliero, ad esempio H1 e cerca di individuare il livello in cui il prezzo ha rimbalzato più volte senza riuscire a proseguire al rialzo.

Questo modo di operare ti insegnerà a fare attenzione alle particolari candele e a come il prezzo tende a muoversi dopo la loro comparsa sul grafico. Da questo inizieremo a strutturare diverse strategie di trading.

Per qualsisi dubbio su questa introduzione all’analisi candlestick scrivimi pure tra i commenti, ti risponderò il prima possibile e non dimenticare di scaricare il Trading Starter Pack con tanto materiale gratuito da studiare per diventare in poco tempo un bravo Trader!

trading starter pack

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here