Home Corso di Trading Corso Avanzato 04 – Il Momentum di Mercato

04 – Il Momentum di Mercato

Il Momentum di Mercato indica l'intensità di un trend, cioè la forza che agisce in un dato momento sul prezzo. Identificarlo è uno degli aspetti più importanti di un'accurata analisi di mercato.

momentum di mercato

In questa lezione del corso avanzato di trading online andremo a scoprire il vantaggio competitivo che offre un’importante elemento: il Momentum di Mercato.

Il corso online di trading avanzato è gratuito ma riservato agli iscritti di iForexTrading.it, quindi se sei già registrato effettua il login, altrimenti registrati in pochi secondi.

Ti ricordo che iscrivendoti riceverai anche il Trading Starter Pack, un pacchetto compresso che comprende tanto matriale da studiare e molti strumenti utili tra i quali la piattaforma di trading Metatrader nelle sue due ultime versioni.

Momentum di Mercato

La prima cosa da fare quando analizzi un mercato finanziario è studiare in maniera approfondita la struttura del trend. In questa lezione abbiamo imparato qualche tecnica per analizzare un trend di mercato, il secondo passo da fare è valutare l’intensità del trend.

L’intensità di un trend ci fa capire se un trend può continuare nel tempo o se si sta esaurendo prima di invertire la rotta

Scoprire il momentum di mercato, cioè l’intensità di un trend, ci offre un enorme vantaggio competitivo e ci permette di avere delle conferme nelle fasi iniziali del trend o delle smentite sotto forma di divergenze di mercato.

 

Il momentum di mercato offre due principali benefici alla nostra analisi di mercato:

  1. Conferma l’intensità di un nuovo trend;
  2. Stima la probabile fine di un trend già maturo attraverso delle divergenze di mercato;

Il Momentum e la Fisica

Il concetto di Momentum di Mercato è un principio legato anche alla fisica che abbiamo studiato a scuola, in particolare si collega alle leggi di Newton.

Per chi come me non era un asso nello studio, ecco un breve ripasso:

  1. PRIMA LEGGE DI NEWTON: i corpi a riposo rimangono tali fino a quando un’ulteriore forza non agisce su di essi;
  2. SECONDA LEGGE DI NEWTON: un corpo in movimento accellera in maniera direttamente proporzionale alla forza che agisce su di esso;
  3. TERZA LEGGE DI NEWTON: ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria;

Ma cosa centra Newton con il Momentum di Mercato?

Noi dobbiamo immaginare i prezzi come i corpi a cui fa riferimento Newton e noteremo che le leggi della dinamica sopra elencate valgono allo stesso modo.

Infatti i corpi di Newton sono i prezzi del nostro grafico, mentre le forze che agiscono sui corpi sono i soggetti attivi del mercato, cioè coloro che hanno la capacità di influire sui futuri movimenti dei prezzi.

Ad esempio un improvviso aumento degli acquisti di un’azione a seguito di un annuncio positivo sugli utili di un’azienda rappresenta una forza che spinge il prezzo (corpo) più in alto in relazione all’aggressività con cui gli investitori acquistano azioni.

Secondo le leggi di Newton applicate al trading online, i prezzi:

  1. I prezzi si alzano grazie alle conseguenze della notizia economica positiva e di coloro che entrano a mercato a seguito della notizia;
  2. La spinta sarà pari all’aggressività di chi acquista;
  3. Seguirà una forza opposta alla spinta iniziale che dopo un’impennata farà scendere di nuovo i prezzi;

Vediamo un esempio:

momentum di mercato

Nell’immagine sopra vediamo che improvvisamente il prezzo impenna a causa di una qualche forza che ha agito su di esso, potrebbe essere una notizia economica o l’intervento di qualche soggetto attivo del mercato.

La candela che dimostra la prima legge di Newton è quella lunga verde contornata dal rettangolo grigio, mentre la seconda legge è data dall’ampiezza della candela.

Immediatamente dopo vediamo come il prezzo inizia a scendere secondo la terza legge di Newton.

Questo semplice esempio ci fa capire come la fisica può essere applicata anche ai mercati finanziari.

Il Momentum nei mercati finanziari

Adesso che abbiamo chiarito il concetto scientifico di momentum, applichiamolo direttamente ai grafici dei mercati finanziari.

Il momentum rappresenta una variazione di prezzo durante uno specifico intervallo temporale. Da questa frase possiamo dedurre che a grandi variazioni di prezzo corrisponde un naturale incremento del momentum, chiamate accellerazioni, che ci suggeriscono che il prezzo continuerà a viaggiare nella direzione in cui si verifica l’accellerazione.

Quando abbiamo grandi accellerazioni del momentum di mercato?

  1. All’inizio di un nuovo trend;
  2. Subito prima o subito dopo un’inversione di un trend;
  3. In fase di trading range o mercato che si muove lateralmente senza un trend dominante;

Grazie a queste informazioni sappiamo che il momentum è un indicatore molto importante che ci aiuta nel prendere decisioni sulla direzionalità delle nostre operazioni di trading.

Nella prossima pagina vedremo un indicatore per Metatrader che ci consente di lavorare sul momentum, ma prima ricorda che quando fai trading online puoi guadagnare molto ma anche perdere tutto, quindi utilizza sempre un conto demo.

Un tempo le banche non offrivano la possibilità di aprire un conto demo per provare il trading online, oggi invece quasi tutti i Broker danno questa possibilità ma è importante lavorare con Broker autorizzati, seri ed affidabili.

Noi ci affidiamo a Markets.com e XM.com visto che hanno tutte le carte in regola per operare sul mercato italiano e offrono sia il conto demo che 25€ di bonus all’iscrizione senza richiedere alcun versamento iniziale.

Se non hai ancora un conto demo valuta di iscriverti adesso.





VISITA IL SITO UFFICIALE DI Marktes.com VISITA IL SITO UFFICIALE DI XM.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here